Elenco News

NEON IN ANTEPRIMA PER AOL

Data: 20/12/2000

Sul prossimo numero di Neon tra i vari articoli:

CHI FA DA SE', SEMPLIFICA – viaggio nella burocrazia che si semplifica.
A CIASCUNO IL SUO – alla scoperta delle responsabilit? sulla bassa tensione dell'insegnista.
IL "VEDO-NON-VEDO" NELLA COMUNICAZIONE VISIVA – un reportage sulle possibilit? della luce e delle ombre.
LUCE SENZA LIMITI – nella rubrica NEON ART, dedicata in questo numero all'illuminazione architettonica di interni ed esterni.
TRE VOLTE PROTETTI – individuazione degli impianti al sicura dal rischio di sovratensione.




CON I MIGLIORI AUGURI DI BUON NATALE

Data: 20/12/2000

E' di nuovo Natale! Luci, suoni, odori, sensazioni che puntualmente si ripetono con gioiosa intensit?, talvolta con velata melanconia.
Il Natale della serenit? dei tempi andati, il Natale consumistico, il Natale del riavvicinamento, della solitudine e della compagnia. E' rimpianto e speranza.
Rimpianto per i tempi che furono, per ci? che non c'? pi? e che tanto vorremmo ancora avere; speranza per i tempi migliori che verranno. Dimidiati nella considerazione che "il tempo ? l’unica risorsa che non si pu? riprodurre” ma che al tempo stesso "il meglio della vita deve ancora arrivare”. Natale ? ritornare indietro e rivivere i momenti intimi, caldi, familiari, dello stare attorno ad una tavola imbandita con le persone care, con la tradizione che si rinnova come un filo rosso che lega le nostre esistenze a coloro che amammo, che amiamo ed ameremo.
Crescono i figli, invecchiano i genitori… Tutto cambia perch? nulla cambi; e nulla cambia, soprattutto a Natale. Nel cerimoniale collettivo e nell’animo individuale. Quando il leviatano della bont?, del superamento delle differenze, della tolleranza, si leva negli spiriti di ognuno vincendo sulle opposte molteplici fazioni del male.
Bont? come disponibilit?, come comprensione, come ascolto attivo, dimentichi almeno per un po’ del proprio ego per andare incontro all’alterit?. Senza facili pacificazioni, con dialettica, virulenza, determinazione; ma “bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza”. La tenerezza che ci fa essere guerriglieri ma che ci fa scoprire il capo, che ci “offre all’Altro in ostaggio nella notte”; nella notte di Natale. E come sarebbe bello se fosse sempre Natale!




GALEOTTI IN TOSCANA

Data: 19/12/2000

Il neo-eletto Segretario Regionale Aifil per la Toscana e l’Umbria, Fabrizio Galeotti, nel corso dell’ultima localeAssemblea, ha costituito un “gruppo di lavoro” permanente per meglio affrontare le problematiche locali del settore insegnistico. Una sorta di "dichiarazione di intenti” da parte di tutti i partecipanti all’Assemblea ad essere presenti per portare avanti battaglie anti-burocratismo, per ridurre i tempi della pubblica amministrazione che impediscono lo svolgimento della libera impresa, per richiedere, l? dove mancano, i Regolamenti Comunali o per intervenire nella modifica degli stessi. Ultima nell’ordine del giorno, ma prima tra gli obiettivi di Galeotti, la formazione al lavoro e l’informazione tecnica. “Per essere competitivi – afferma Galeotti – bisogna essere professionali, e quindi ? necessario informarsi e conoscere le normative; a questo proposito, nel prossimo mese di febbraio, si terr? un seminario tecnico”.
Nel corso dell’Assemblea ? inoltre emersa la necessit? di far conoscere all’esterno l’Aifil con campagne comunicazionali presso Tv locali. “Per contare, per essere efficaci presso la P.A. – dice il Segretario Toscana/Umbria – bisogna essere numerosi, conosciuti e riconoscibili!”.




ASSOCIAZIONISMO E' SOLIDARIETA'

Data: 18/12/2000

Lo spirito associazionistico si fonda sulla solidariet?.
Lo ha dimostrato Vitaliano Mantovani - Segretario Piemonte-Liguria-Valle D'Aosta con una cena organizzata per sostenere le imprese del settore colpite dalla scorsa alluvione.

Il momento conviviale ha avuto luogo lo scorso 7 dicembre presso il ristorante La Parisienne a cui hanno partecipato oltre 25 persone di aziende associate AIFIL e non. La raccolta di fondi, cominciata durante la goliardica serata, prosegue presso la ditta COMAN in Via Beinasco, 13 A/D a Torino - c.a. Sig. Rosso.
A sostegno degli alluvionati, ? stato inoltre stanziato un fondo dall'AIFIL Nazionale che ha voluto anch'essa esprimere la propria solidariet?.




La P.A. ON LINE AL SERVIZIO DEL CITTADINO

Data: 13/12/2000

Internet, net-economy e provider, tutte parole che sono ormai entrate prepotentemente nel lessico quotidiano. E nelle nostre vite, rendendole pi? semplici e a volte anche pi? divertenti. Con qualche eccezione: la Pubblica Amministrazione. Eppure anche in quel settore molte cose stanno cambiando...Sono recentissimi quei ricordi di code interminabili davanti a impiegati che vi annunciano con serafica indifferenza - dopo due ore di attesa - che manca un documento, un timbro o qualche firma...? da poco che le istituzioni si sono avvicinate alle nuove tecnologie e i risultati si vedono immediatamente. Nel 1993 ? nata l'Aipa, l'Autorit? per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione, un organo indipendente che ha per obiettivo quello di migliorare l'efficienza e la qualit? dei servizi prestati. Effettuando un'attivit? di indirizzo e di controllo nei confronti delle amministrazioni pubbliche, nei settori dell'informatica e della telematica.Uno dei progetti prioritari dell'Aipa ? la realizzazione della rete unitaria che per il cittadino significher? ottenere informazioni in tempo reale, accedere ai servizi offerti dalle amministrazioni, eliminare la certificazione. L'introduzione della firma digitale e della carta di identit? elettronica saranno i prossimi passi di questa marcia a tappe forzate verso una Pubblica Amministrazione moderna ed efficace. Al servizio del cittadino.




I CINQUANTA DELLA SICILIA

Data: 13/12/2000

Il giorno 2 dicembre 2000 si ? svolto in Sicilia, nella citt? di Enna, un Seminario tecnico sulla marcatura CE, tenuto dall’Ing. Massimo Peirone. Il seminario tecnico ? stato organizzato dal Segretario Regionale Sig. Alfio Bonaventura, in collaborazione con il Sig. Gianfranco Lana, Segretario della C.N.A. – GRAFICA della citt? di Enna. Quest’ultimo, soddisfatto dalla numerosa presenza dei partecipanti (circa 50), si ? impegnato a portare le problematiche della nostra categoria al Suo Segretario Regionale. Al seminario hanno partecipato: il Sig. Fulvio Di Pietro – coordinatore delle Segreterie Regionali – che ha fornito elementi di conoscenza legislativa in merito alle possibili inadempienze comunali in mancanza di “regolamenti”, e il Sig. Cristofaro Milione, nuovo Segretario Regionale dell’area 7 – Campania/Molise, che ha partecipato all’iniziativa al fine di promuoverne una analoga nella sua area. Sponsor della manifestazione ? stata la Societ? ETNA ALLUMINIO nella persona del Sig. Scaccianoci ,titolare dell’azienda, e dei Sigg. Di Prato e Salanitro responsabili della divisione plastiche. I suddetti responsabili hanno portato a conoscenza della platea che la loro societ? nel settore delle materie plastiche, tra gli altri prodotti, annovera i marchi commerciali ALTUMAX – ALTUGLAS.