QUESITI TECNICI/LEGALI

Tutti i quesiti precedenti, di carattere tecnico/legale, si trovano nel sito, nell'AREA RISERVATA AI SOCI, nella sezione "Leggi - Regolamenti - Quesiti", in quanto il servizio di consulenza, fornito dal nostro pool di esperti del settore, è riservato agli Associati.

 

 

QUESITO

 

In una Regione in cui la Legge Regionale pone il limite del flusso a 4.500 lumen, è corretto riferirsi alla somma del flusso dei singoli moduli installati all’interno dell’insegna come metodo di calcolo del flusso luminoso?

 

*****************************

 

RISPOSTA DEL NOSTRO CONSULENTE TECNICO, L'ING. FAUSTO MARTIN:


Il limite di 4.500 lumen è presente in molte Leggi Regionali; ad esempio in quella della Regione Lombardia nr. 17/00 a cui rimanda la più recente 31/15 in cui si dice espressamente che: 

L.R. 17/00, Art. 6, comma 4: 

“Per le insegne dotate di illuminazione propria, il flusso totale emesso [dalle insegne, n.d.r.] non deve superare i 4.500 lumen.” 

Si capisce chiaramente che il limite è riferito al flusso delle insegne, ossia al flusso luminoso che esce dalle insegne e non a quello che è generato dalle sorgenti poste all’interno

Per questo è necessario predisporre un Progetto Illuminotecnico in cui, tenendo conto delle caratteristiche del frontale e dei suoi colori, si dimostri che il flusso uscente dall’insegna rientra nei limiti imposti dalla Legge. 

 

Se il fabbricante di insegne si limitasse alla mera somma dei lumen generati dalle sorgenti si precluderebbe la possibilità di costruire insegne di considerevoli dimensioni. Considerando il rendimento ottico dei manufatti secondo lo stato dell’arte il limite di 4.500 lumen non è poi così restrittivo come potrebbe sembrare di primo acchitto. 

 

I Display grafici a matrice di LED non rientrano esplicitamente nel limite ma, di fatto, sono considerati molto impattanti dalle Agenzie Regionali per l’Ambiente (ARPA) che richiedono il Progetto illuminotecnico ed il rispetto dei limiti di flusso emesso. In particolare si chiede di simulare l’impatto del Display sul territorio immediatamente circostante l’installazione. 

 

L’immagine sottostante – relativa ad un caso reale - dimostra che la regolazione dell’emissione luminosa (a valori di flusso conformi ai limiti di legge) ha un impatto risibile sull’ambiente.

 

 

Per saperne di più sull'Associazione, sui servizi e sulle modalità di adesione, clicca qui