QUESITI TECNICI/LEGALI

Tutti i quesiti precedenti, di carattere tecnico/legale, si trovano nel sito, nell'AREA RISERVATA AI SOCI, nella sezione "Leggi - Regolamenti - Quesiti", in quanto il servizio di consulenza, fornito dal nostro pool di esperti del settore, è riservato agli Associati.

 

 

QUESITO

 

Un Socio chiede chiarimenti sui Moduli LED a 230 V (senza alimentatore)

 

***************************

 

RISPOSTA DEL NOSTRO CONSULENTE TECNICO, L'ING. FAUSTO MARTIN:

 

 

I moduli LED necessitano di un alimentatore che trasformi la tensione di rete (230 V – 50Hz) in tensione continua a 12 o 24 V. Nel fare ciò il LED Driver separa galvanicamente l’ingresso a 50 Hz dall’uscita e filtra i disturbi immessi in rete, secondo la Direttiva Compatibilità Elettromagnetica. Queste funzioni non sono svolte dai moduli LED collegati direttamente alla rete a 230 V; altre perplessità in tema di sicurezza elettrica riguardano la mancanza di protezione dalle sovratensioni, l’assenza del fusibile e del filtro EMC, l’isolamento dei cavi ed anche lo sfarfallamento a 100 Hz che alcuni modelli presentano. Questo spiega perché sul mercato se ne trovano a marchio UL ma senza la marcatura CE.

 

****

 

Per saperne di più sull'Associazione, sui servizi e sulle modalità di adesione, clicca qui